Maserati Levante - Il SUV emozionoso

Maserati Levante - Ginevra 2016La Maserati Levante costituisce una grande sfida: sarà una vettura fondamentale per la Casa in quanto avrà un'importanza strategica per lo

sviluppo dei volumi di vendita.
E' una sfida come lo fu la Quattroporte I. Così come allora, la Casa del Tridente propone una vettura che non ha mai prodotto prima, una vettura capace di riunire in sé qualità contrastanti fra loro, qualità che sono proprie di vetture di tipologie ben diverse. Principalmente a questo modello, entro il 2018, viene chiesto di consentire di raddoppiare le vendite della Casa rispetto al 2014 - anno record - in cui furono superate le 36.000 auto vendute. E’ chiaro perciò come il Levante sia il progetto più ambizioso ed importante, per non dire cruciale, della storia recente del marchio. Il Levante costituisce una ventata del tutto inedita: non solo un nuovo modello ma una nuova tipologia di vettura che completa l'offerta della Casa.


La Levante è il modello che copre un segmento a cui nessun costruttore può oramai rinunciare. Per alcuni un SUV Maserati non ha ragione di essere. Non è questa l'ottica in cui vedere la cosa. Per noi non importa se è un SUV, l'importante è che sia una Maserati. E la Levante lo è. Nella Levante ritroviamo le caratteristiche e i valori basilari della Casa, gli stilemi, una grande meccanica, finiture di classe oltre alla forza della sua storia. 
In questa intervista Giulio Pastore, General Manager Maserati Europa, fa un quadro della nuova vettura.


La nostra passione ci porta ad aggiungere che la Maserati Levante non è un SUV come gli altri, è il SUV emozionoso.
Scopri perchè in Pontevecchio N.3.
Scarica qui la versione free. Tutti i numeri sono consultabili nella sezione Pontevecchio.
Per leggere la versione completa registrati anche tu.