Levante

Al Salone dell’Automobile di Ginevra del 2016 è stata Maserati Levantepresentata una Maserati predestinata ad avere un ruolo fondamentale come non mai, un ruolo strategico nel conseguimento dei risultati di vendita previsti nei prossimi anni.
Raramente c’è stata così tanta attesa verso una vettura: le aspettative sono grandi, le incognite altrettanto.
Il SUV Maserati Levante costituisce una grande sfida: la Casa del Tridente propone una tipologia di vettura che non ha mai prodotto prima, una vettura capace di riunire in sé qualità contrastanti fra loro, qualità che sono proprie di vetture di tipologie ben diverse.
Il SUV Maserati era atteso da tutti coloro che desiderano un’auto comoda, elegante, capiente, versatile ma, strano a dirsi, anche da chi desidera una vettura dal temperamento sportivo.
Solo Maserati poteva riunire in una sola macchina, oltre alle precedenti, anche quest’ultima peculiarità.
Così è nata “la Maserati dei SUV”, il SUV che mancava.

Nonostante Maserati sia arrivata a produrre un tale tipo di vettura dopo molti anni rispetto ad altri costruttori, essa non è arrivata tardi.
Per una vettura del blasone come quello della Casa del Tridente c’è sempre spazio.
Al Levante viene attribuito l’onore e l’onere di incrementare le vendite della Casa fino a raggiungere, nelle previsioni per il 2018, le 70.000 vetture.
E’ chiaro perciò come il Levante sia il progetto più ambizioso ed importante, per non dire cruciale, della storia recente del marchio.
Gretaemme.it è molto fiducioso nel suo successo: nella Levante ritroviamo le caratteristiche e i valori basilari che sempre hanno contraddistinto la Casa, uno stile elegante, una grande meccanica, finiture di classe.
Un’altra grande Maserati insomma, degna erede del prestigio e della storia del Marchio e perfetto coronamento della attuale gamma.


La Levante prevede motori di grossa cilindrata e dalla potenza elevata, a sei cilindri, che sviluppano da 250 CV a 430 CV. L’unità d’accesso sarà il 3 litri a gasolio da 250 CV. Lo stesso motore è già disponibile nella versione da 275 CV.
A questa unità si affiancano i motori a benzina anch’essi di 3000 c.c.: dotati di doppia sovralimentazione forniscono 350 CV o, nella Levante S, 430 CV.
Alla Levante abbiamo dedicato molto spazio: usa il motore di ricerca per trovare tutti gli articoli. Vedi anche Pontevecchio e la sezione Videogallery.
Per avere accesso completo registrati anche tu: è gratis.